Una missione di elisoccorso in montagna

Una missione di elisoccorso in montagna

Quasi una Graphic Novel, una breve storia illustrata con le pitture eseguite a tecnica mista dall’autore Giovanni Odino

Consulente artistico Art Designer Roberto Ramponi.

Copertina dell’albo

La bellissima immagine di copertina con il profilo dei soccorritori in cordata, scattata dal Cap. Francesco D’Aniello, è utilizzata per gentile concessione dello Stato Maggiore Difesa che ne detiene i diritti

Disponibile al sito dell’editore Youcanprint, su Mondadori store e su tutti gli altri principali siti di vendita on line.

Disponibile in oltre 4.500 librerie in Italia. Consultate l’elenco Youcanprint.

Interpretazione pittorica di una vista dalla cabina di pilotaggio dell’elicottero AB412

“Una missione di soccorso in montagna” è dedicato a quella grande avventura al servizio della gente che è l’elisoccorso.

È pomeriggio tardi alla base dell’elisoccorso. La giornata, fino a questo momento, è trascorsa tranquilla. Le donne e gli uomini dell’equipaggio in servizio sono rilassati e stanno conversando tra di loro. Improvvisamente squilla il telefono: è una chiamata dalla Centrale Operativa. “Ciao, c’è un intervento al Passo dell’Orso. Un alpinista è caduto in un dirupo. Sul posto c’è già la squadra del Soccorso Alpino” informa l’operatore all’altro capo della linea. “Ricevuto. Stimo circa un quarto d’ora di volo. Ci sentiremo via radio, per le altre informazioni, appena dopo il decollo” risponde il pilota. Poi avvisa l’equipaggio mentre si avvia verso l’elicottero parcheggiato nel piazzale poco distante: “Forza ragazzi. Andiamo.” Così comincia la missione di Elisoccorso. Una come tante. Ognuna diversa dalle altre. Le luci del cruscotto si accendono. Il pilota e il tecnico dell’elicottero eseguono i controlli di sicurezza previsti prima del decollo. Le turbine iniziano a sibilare, le pale del rotore a girare…

Prima, quarta e risvolti della copertina