Crema mascarpone con mostarda

In un mio romanzo ho descritto la ricetta di un dessert davvero speciale: La crema di mascarpone con la Mostarda alla senape. Non è per palati pavidi, ma per coppie golose. 

Mostarda con mascarpone

Crema di mascarpone con la mostarda

Ecco come la protagonista femminile, Carlotta, prepara la ricetta.

Ingredienti.

Dosi per due persone da considerarsi esuberanti dopo un pasto completo.

– Mascarpone di buona qualità 200 gr.
– Mostarda di Voghera o simile aromatizzata alla senape 200 gr con liquido.
– Gorgonzola dolce e cremoso 80 gr.
– I gherigli di quattro noci

Preparazione.

…Carlotta prese dal frigorifero il mascarpone – due etti – lo raccolse nella ciotola e lo lavorò con un cucchiaio di legno fino a ottenere una crema morbida. Prese due bicchieri tumbler e li riempì a metà con la crema di mascarpone. Aprì un barattolo di mostarda di Voghera, la Mostarda de fructa cum la senavra, e ne dispose il contenuto sul mascarpone, facendo colare anche una parte del liquido dolce e alla stesso tempo piccante.  Sistemò i due tumbler,  nel mezzo di un piatto dove aveva messo anche una piccola fetta di dolce, fresco e morbido gorgonzola, e qualche gheriglio di noce…

Da bere.

Ecco come la brava Carlotta risolve il problema:

L’abbinamento con la mostarda era difficilissimo. Ho pensato al gusto semplice, pulito, fresco della Moskovskaya e al suo essere morbida e avvolgente, priva di asprezze…

Servire nei classici bicchierini da vodka che devono essere ghiacciatissimi come la bevanda.

Considerazioni.

Provare per credere. Ma fate attenzione! Risveglia i desideri assopiti.